Catania. La polizia stradale ferma due ladri di limoni

CATANIA – Alle ore 23,00 circa di sabato scorso, personale della Sezione Polizia Stradale di Catania, nell’ambito del servizio di istituto, durante un posto di controllo nei pressi dello svincolo Paesi Etnei della Tangenziale di Catania, agro ricadente nel territorio del Comune di San Giovanni La Punta, notava transitare un’autovettura Volkswagen Golf con i vetri laterali e il lunotto posteriore coperti da cartoni che, per non dare nell’occhio circolava a bassa velocità.
Bloccato il veicolo, con a bordo due individui, gli operatori a seguito di perquisizione, rinvenivano al suo interno, nella parte posteriore un quantitativo di limoni di circa 300 kg, di provenienza furtiva in quanto i due occupanti non fornivano spiegazioni.
I due individui, a seguito di controllo tramite banca dati, risultavano entrambi pluripregiudicati, in particolare, uno il catanese RICCIOLI Sebastiano (classe 1980) risultava sottoposto al regime di sorveglianza speciale di P.S. con obbligo di soggiorno nel Comune di Catania. Quest’ultimo, veniva dunque tratto in arresto per violazione dell’obbligo della sorveglianza speciale e, su disposizione del P.M. di turno sottoposto alla misura della detenzione domiciliare, mentre il complice veniva deferito in stato di libertà.
L’autovettura e il suo contenuto venivano sottoposti a sequestro.

Print Friendly, PDF & Email