Catania. Le volanti sedano una rissa in Piazza Spirito Santo

CATANIA – Nel corso della serata dello scorso 17 luglio, tre pattuglie delle Volanti dell’U.P.G.S.P. venivano inviate in piazza Spirito Santo a seguito di segnalata lite tra extra-comunitari.

Sul posto, si cercava di ricostruire la dinamica di evento alquanto singolare, ovvero una rissa tra cittadini bengalesi, di solito soggiornanti pacificamente sul territorio italiano.

A seguito delle testimonianze raccolte si riusciva ad individuare il luogo nel quale l’accesa discussione aveva preso le mosse, ovvero un club privato sito nella stessa Piazza, gestito da cittadini di nazionalità bengalese, riunitisi in numero di 40 persone circa per arginare i dissapori esistenti all’interno della comunità del Bangladesh tra due connazionali.

Nel corso dell’intervento, venivano identificati diversi soggetti e successivamente denunciati in stato di libertà per il reato di rissa K.R., classe ‘91 e A.R., classe ‘92, in attesa della individuazione degli altri corrissanti, datisi alla fuga alla vista delle pattuglie.

Grazie al tempestivo intervento del personale di Polizia si è posta fine al violento scontro svoltosi in piano centro storico, che tanta paura e stupore ha destato su passanti e residenti del centro storico catanese.

Print Friendly, PDF & Email