Catania. Novantenne alla guida contromano in tangenziale : 2 incidenti e 5 feriti

CATANIA – Nel pomeriggio di ieri, un novantenne, alla guida di una Nissan Micra, ha imboccato contromano la corsia di sorpasso della Tangenziale, percorrendo alcuni chilometri in direzione Siracusa, e causando ben 2 incidenti consecutivi.

Dopo un primo, avvenuto all’altezza del km. 7+150, che ha avuto come controparte una Citroen C3, su cui viaggiavano due donne che hanno riportato lievi ferite, l’uomo, incurante dell’accaduto, ha continuato la marcia fino al Km 8+900, dove è andato a collidere frontalmente con una Toyota IQ su cui viaggiavano altre due donne, madre e figlia; questo secondo impatto, ben più violento, ha finalmente arrestato la folle marcia del novantenne, causando però lesioni alle due donne. Queste, condotte al Pronto Soccorso dell’Ospedale Cannizzaro, sono state refertate con prognosi di 20 e 30 giorni.

L’anziano conducente, a sua volta, è stato ricoverato presso l’Ospedale Garibaldi Centro con prognosi riservata.

Quanto accaduto riapre il dibattito sul problema del rinnovo pluriennale della patente di guida rilasciato a persone molto anziane.

Queste, infatti, risultano spesso abili al momento della visita medica, ma, proprio per l’età, suscettibili di repentini peggioramenti, anche a livello psichico, che li rendono così potenzialmente pericolosi per la sicurezza pubblica.

Print Friendly, PDF & Email