Catania. Ruba prodotti di bellezza e li nasconde sotto il giubbotto: Arrestato palestinese con 2.700 euro di refurtiva

CATANIA – Nel pomeriggio di ieri, agenti delle Volanti hanno arrestato il cittadino palestinese SCHABANI Aila (cl. 1973) per il reato di furto aggravato.
L’uomo è stato bloccato all’interno del negozio “OVIESSE” di via Gabriele D’Annunzio dove si era appropriato di ben 208 prodotti cosmetici, occultandoli all’interno del giubbotto che indossava.
Il valore del bottino depredato dallo SHABANI, che si era anche disfatto dei dispositivi “antitaccheggio” che proteggono la merce esposta sugli scaffali, ammonta a circa 2.700 euro.
Dopo l’arresto, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria il palestinese è stato rinchiuso nelle Camere di Sicurezza della Questura, in attesa della “direttissima”.

Print Friendly, PDF & Email