Catania. Soccorso turista tedesco ferito sull’Etna

CATANIA – Alle ore 13,30 circa di sabato scorso, i militari del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (SAGF) di Nicolosi, allertati dal responsabile delle guide vulcanologiche dell’Etna, intervenivano, unitamente al personale del Corpo dei Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Catania, del C.N.S.A.S. e delle guide Vulcanologiche, per portare soccorso a un turista di 71 anni di nazionalità tedesca che, a causa di una rovinosa caduta, si è procurato una frattura scomposta a una gamba.

Il malcapitato era insieme a un gruppo di connazionali che, accompagnati da due guide vulcanologiche, stavano effettuando una escursione nella Valle del Bove, località Canalone dei Faggi

I finanzieri del Soccorso Alpino di Nicolosi, in collaborazione con gli altri Enti intervenuti, raggiugevano il soggetto e, dopo averlo imbarellato, provvedevano con tecniche specifiche a trasportarlo fino all’ambulanza del 118 in attesa in località Schiena dell’Asino.

Le operazioni di soccorso sono state costantemente seguite dalla Prefettura di Catania e coordinate dalla Sala Operativa del Comando Provinciale della Guardia di Finanza.

Print Friendly, PDF & Email