Chiaramonte Gulfi. Rinvenuto ordigno risalente al ii conflitto mondiale. I carabinieri mettono in sicurezza l’area

Chiaramonte Gulfi, 19 giugno 2015 – I Carabinieri della Stazione di Chiaramonte Gulfi, a seguito di una segnalazione fatta da un agricoltore di 63 anni, sono intervenuti ieri pomeriggio in C.da Dicchiara, dove è stato rinvenuto un ordigno, probabilmente risalente alla seconda guerra mondiale. L’ordigno è stato trovato proprio dall’agricoltore all’interno del suo fondo, che fortunatamente si trova a debita distanza dal centro abitato. Si presenta in cattive condizioni, a causa dell’azione del tempo e dell’esposizione agli agenti atmosferici, ha una lunghezza di 35 cm circa, ma non si può escludere che abbia ancora un potenziale esplosivo.
Giunti sul posto, i militari, con le dovute cautele, hanno operato per mettere in sicurezza la zona, attivando immediatamente le procedure di sicurezza previste in questi casi. La zona, infatti, è stata cinturata per impedire l’accesso a curiosi ed è sorvegliata in attesa dell’intervento degli specialisti artificieri che provvederanno all’eventuale brillamento dell’ordigno stesso.

Print Friendly, PDF & Email