Cireglio, Pistoia. Denunciato per avere fotografato con lo smartphone la scheda elettorale

Cireglio-Pistoia – Denunciato per avere fotografato con lo smartphone la scheda elettorale subito dopo aver espresso il voto all’interno della cabina. E’ successo nel pomeriggio di ieri ad un artigiano 43enne di Cireglio nella sezione n.80 presso la locale scuola elementare di via Modenese. Il presidente della sezione ha sentito armeggiare all’interno della cabina, percependo più “clic” in sequenza della macchina fotografica dello smartphone, e ha invitato l’interessato, che aveva negato, prima di accedere nella cabina, di avere al seguito apparecchi per la fotoriproduzione, a consegnare il telefono, facendo intervenire i militari in servizio al seggio. Le foto della scheda, che è stata annullata, erano effettivamente nella memoria dello smartphone che è stato sequestrato e l’uomo denunciato ai sensi della L.96/1998, che vieta espressamente l’esecuzione di fotografie nella specifica circostanza.

Print Friendly, PDF & Email