Cocaina, hashish e shaboo “take away”: Arrestati 2 spacciatori

Livorno – Da tempo i Carabinieri della Stazione Livorno Centro tenevano d’occhio gli insoliti movimenti in prossimità di un’abitazione in via Gori. Si erano insospettiti, in particolare, per un’intenso ed ingiustificato viavai e per i numerosi contatti “volanti” osservati aldiqua ed aldilà di una finestra situata al piano terra.
Quando poi, ieri sera, hanno fatto irruzione all’interno dell’appartamento, i sospetti si sono tramutati in certezze: in casa ed addosso ai 2 occupanti, hanno rinvenuto e sequestrato 60 grammi di stupefacente suddiviso in dosi di cocaina, hashish e, persino di “Shaboo”, la temibile droga sintetica proveniente da Thailandia e Filippine, fino a dieci volte più potente della cocaina.
Entrambi, un marocchino 26enne ed una livornese 34enne, con precedenti penali specifici, avevano nella loro disponibilità anche una bella somma di denaro: quasi 1000 euro in banconote di piccolo taglio, provento dell’attività delittuosa.
I due complici, arrestati, dovranno adesso rispondere di detenzione e spaccio di sostanza stupefacenti in concorso: l’uomo è stato condotto in carcere, mentre la donna ai domiciliari.

Print Friendly, PDF & Email