Comiso. Lotta alla droga: arrestato un pregiudicato

COMISO – Prosegue a ritmi serrati l’attività di prevenzione e di repressione dei reati nel territorio della giurisdizione della Compagnia Carabinieri di Vittoria (RG), nell’ambito dei servizi straordinari di controllo predisposti dal Comandante Provinciale di Ragusa al fine di reprimere ogni tipologia di reato, specie quelli inerenti lo spaccio di sostanze stupefacenti tra i giovani.
L’intenso lavoro, in stretta collaborazione con la Procura della Repubblica presso il Tribunale ibleo, ha consentito, alle prime luci della mattinata odierna, in occasione di mirate perquisizioni in area urbana, di trarre in arresto il 48enne B.R.M..
Su di lui pendeva un provvedimento limitativo della libertà personale, scaturito da un arresto in flagranza effettuato dai militari dell’Arma lo scorso aprile, allorquando fu trovato in possesso di diversi grammi di eroina: l’esecuzione di oggi impone al pregiudicato di scontare la pena residua di 3 anni e 4 mesi in detenzione domiciliare presso la sua abitazione di Comiso, dove è stato condotto al termine delle formalità di rito dai Carabinieri della locale Stazione.
Analoghe attività di polizia giudiziaria, frutto di acquisizione di informazioni, e di successivo riscontro operativo con perquisizioni a tappeto in aree sensibili, sono programmate nei prossimi giorni in tutto il territorio ipparino.

Print Friendly, PDF & Email