Denise Pipitone: aperte indagini per omicidio

Marsala, 7 dic 2014 – Sul caso della piccola Denise Pipitone la procura di Marsala ha deciso di aprire un’inchiesta per omicidio perché è stata intercettata una telefonata tra Jessica Pulizzi ed Alice in cui la prima riferiva ad Alice che la loro madre aveva ucciso Denise.
Il procuratore di Marsala, Alberto Di Pisa, al momento ha deciso di aprire un fascicolo per omicidio contro ignoti perché vuole ascoltare le intercettazione per farsi un quadro più chiaro della vicenda.
Secondo il legale di Piera Maggio, la madre di Denise, la frase pronunciata da Jessica Pulizzi è molto inquietante e sarebbe saltata fuori solo adesso perché bisbigliata.
Jessica Pulizzi, ricordiamo, è stata assolta dal Tribunale di Marsala dall’accusa di concorso in sequestro di minorenne per “mancata o insufficiente formazione della prova“.

Print Friendly, PDF & Email