Denunciato sedicenne pusher nisseno: Controllato al Parco Robinson

L’antidroga, a seguito di perquisizione domiciliare, sequestra 6 dosi di cocaina e hashish, la somma di 450 euro, 4 bilancini di precisione, 2 cutter e 1 coltello a serramanico

Caltanissetta, 19 ottobre 2015 – Nella serata di sabato, intorno alle ore 18.00, i poliziotti della Squadra Mobile, nel corso dei servizi antidroga svolti nel Capoluogo, all’interno del Parco Robinson, in questa Via De Amicis, procedevano al controllo di un sedicenne, sospettato di spacciare, noto all’antidroga per i suoi precedenti per consumo di stupefacenti.
Gli agenti procedevano ad una perquisizione personale, trovando addosso al giovane la somma di 45 euro, della quale lo stesso non forniva convincenti spiegazioni circa la provenienza; successivamente estendevano la perquisizione presso il domicilio dello stesso, abitante nei pressi del predetto parco cittadino, rinvenendo sei dosi di stupefacente – tre di cocaina e tre di hashish – già confezionate e pronte per l’uso o lo spaccio e tutto l’occorrente per confezionarle: quattro bilancini elettronici di precisione, due cutter, un coltello a serramanico e diverse buste in plastica odoranti di sostanze stupefacenti. I poliziotti trovavano, inoltre, un ulteriore somma di 400 euro e, anche in questo caso, il giovane sapeva giustificarne la provenienza.
Il giovane era quindi condotto in Questura e, dopo essere stato compiutamente identificato, era denunciato in stato di libertà alla locale procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Lo stupefacente, i soldi e il restante materiale rinvenuto nel corso della perquisizione erano sottoposti a sequestro penale.

Print Friendly, PDF & Email