Diffama la Polizia su Facebook. Vittoriese multato

La Polizia di Stato – Squadra Mobile – denuncia R.I vittoriese per diffamazione e minacce. L’uomo era stato fermato da una Volante della Polizia di Stato a Vittoria e gli agenti riscontrato diverse infrazioni al codice della strada.

R.I. dopo la sanzione amministrativa, collegatosi al suo profilo facebook, ha postato messaggi diffamatori  nei confronti degli gli agenti ai quali augurava ogni male. Lunedì 14 agosto, convocato dalle forse di polizia, l’uomo si è presentato con il suo avvocato presso gli uffici della Squadra Mobile di Ragusa ammettendo le proprie responsabilità e chiedendo scusa per le parole utilizzate.

Quanto dichiarato dall’indagato sarà trasmesso alla Procura della Repubblica per l’istruzione del procedimento penale a suo carico.

“L’utilizzo dei social network, seppur permette di manifestare liberamente il proprio pensiero, così come previsto dalla Costituzione, non deve mai travalicare in insulti e minacce in quanto questa condotta costituisce un fatto reato”.

Print Friendly, PDF & Email