Ebola: nuovo caso sospetto alle Hawaii. Paziente in isolamento al Regina Medical Center

Nuovo caso sospetto di Ebola negli Stati Uniti, stavolta alle Hawaii. Il Dipartimento della Salute ha confermato un paziente è attualmente in isolamento e sottoposto a test a Honolulu. Una persona – secondo l’emittente Abc – è stata messa in isolamento per gli accertamenti del caso, per aver mostrato sintomi compatibili con quelli provocati dal virus della febbre emorragica. L’Hawaii Nurses Association ha riferito che la persona è in trattamento presso il Regina Medical Center. Melissa Viray del Dipartimento alla Sanità dello stato delle Hawaii ha specificato: “l’ospedale dove si trova il paziente e sta prendendo tutte le precauzioni necessarie per l’isolamento dell’individuo e per la sicurezza della comunità, come è giusto che sia”. Tuttavia – ha precisato – “non è ancora certo che la persona abbia il virus dell’ebola o l’influenza, la malaria e il tifo. La Dr. Viray, osserva Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, non ha confermato alcun dettaglio circa il paziente, i sintomi, o se la persona aveva recentemente viaggiato in Africa occidentale.

Print Friendly, PDF & Email