Ficarazzi. Ruba cavi di rame in un’azienda: 38enne arrestato dai carabinieri

FICARAZZI A- I Carabinieri della Stazione di Ficarazzi hanno tratto in arresto per il reato di furto aggravato di cavi di rame M.g., ficarazzese classe 1979.

Alla locale Centrale Operativa veniva richiesto l’intervento dei militari in quanto un soggetto stava maneggiando alcuni cavi elettrici all’interno di un capannone dell’azienda “Città della Ceramica”.
I militari di pattuglia, prontamente recatisi presso lo stabilimento, hanno colto in flagranza l’uomo nell’atto di asportare alcuni cavi elettrici in rame ponendoli accanto a quelli già trafugati.
Il peso complessivo ammonta a  circa tre kilogrammi che, rivenduti al mercato nero, avrebbe potuto fruttare un illecito guadagno di mille euro.
A seguito del rito direttissimo, svoltosi questa mattina presso il Tribunale di Termini Imerese, l’arresto è stato convalidato.
La refurtiva, integralmente recuperata, è stata restituita al proprietario.

Print Friendly, PDF & Email