Fondi, picchia la nonna per soldi: arrestato un giovane

Fondi, 15 settembre 2014 – I Carabinieri della locale Tenenza hanno tratto in arresto, nella flagranza dei reati di “tentata estorsione, maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, ingiuria, minacce e danneggiamento”, un 20enne del luogo, gravato da precedenti di polizia. Il giovane, da circa un mese, nel tentativo di ottenere somme di denaro dalla propria nonna, l’ha costretta a vivere nel terrore, vessandola quotidianamente con minacce ed ingiurie, nonché danneggiandole mobili ed arredi e cagionandole, nella giornata di ieri, lesioni personali. L’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Latina, a disposizione dell’A.G procedente.

Print Friendly, PDF & Email