GdF: sequestrato deposito bombole gas privo di autorizzazioni

L’operazione è stata eseguita nel pozzallese dalla Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza comandata dal Magg. Felice Cicchetti

POZZALLO. Detenevano bombole di gas propano senza alcuna requisito di legge, autorizzazioni e certificazioni antincendio, con grave rischio per la comunità esterna. Un sequestro di bombole di Gpl è quello messo a segno nel pozzallese da parte della Guardia di Finanza e Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Ragusa, che hanno anche denunciato due responsabili alla Procura della  Repubblica di Ragusa.
Nelle ultime settimane i militari della Sezione Operativa Navale delle Fiamme Gialle di Pozzallo comandata dal Magg. Felice CICCHETTI, hanno intensificato i controlli mirati, tra le altre cose, a verificare il rispetto delle norme sui luoghi di lavoro, per prevenire eventuali incidenti e per la sicurezza dei lavoratori.
Durante un’ispezione, autorizzata dalla Procura della Repubblica, i finanzieri, hanno individuato complessivamente 300 Kg di gas, contenuto in bombole, custodite senza rispettare le dovute norme antincendio. I titolari dell’attività sono stati denunciati e le bombole sono state sequestrate e concentrate presso un deposito, questa volta autorizzato.

Print Friendly, PDF & Email