Imbrattano, anche con frasi blasfeme, le mura della scuola “Ercole Patti” di Trecastagni: Denunciati quattro giovani writers

TREMESTIERI ETNEO – I Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato un 18enne di Tremestieri Etneo, un 17enne ed un 23enne di Trecastagni nonché un 26enne di Aci Sant’Antonio, per deturpamento e imbrattamento di cose altrui.

I quattro, la scorsa notte, armati di bombolette spray si sono divertiti ad imbrattare le mura ed il portone d’ingresso dell’Istituto Comprensivo “Ercole Patti” di Trecastagni, disegnando anche simboli fallici e scrivendo frasi blasfeme oltraggianti la religione cattolica.

I militari, ricevuta la denuncia del dirigente scolastico, hanno analizzato le immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza attive nella zona d’interesse riuscendo, grazie anche alla conoscenza del territorio, a dare un volto ai quattro giovani “writers” a cui è stato contestato l’addebito.

Print Friendly, PDF & Email