Aveva imbrattato immobili pubblici e privati. Individuato e segnalato un minorenne modicano

MODICA – Un writer modicano è stato individuato e deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minori di Catania per imbrattamento di immobili pubblici e privati. Da alcuni giorni erano giunte alla Centrale Operativa della Polizia Municipale, diverse segnalazioni di cittadini residenti a Marina di Modica riguardanti il deturpamento e l’imbrattamento per opera di un giovane.
Sono stati, pertanto, predisposti dei servizi di appostamento e perlustrazioni della frazione affidati al Nucleo di Polizia Giudiziaria nell’intento di cogliere in flagranza gli autori. I risultati, però, anche per via del freddo che ha imperversato in questi giorni, sono stati negativi. Tuttavia gli operatori della Polizia Locale localizzavano le zone già soggette all’opera degli imbrattatori attraverso disegni vari realizzati con vernice spray dove emergeva che uno degli autori firmava le sue “opere” con lo pseudonimo di “Post”. Venivano, pertanto, avviate le opportune verifiche dalle quali si risaliva al nominativo del presunto writer, un quattordicenne modicano, residente proprio nella frazione.
Il giovane è stato, pertanto, rintracciato e generalizzato alla presenza della madre convivente e, conseguentemente, segnalato alla competente autorità giudiziaria.

Print Friendly, PDF & Email