La Polizia di Stato arresta un pluripregiudicato Comisano

COMISO – Ieri pomeriggio giorno 07 Settembre alle ore 18:00, gli uomini del Commissariato di Polizia id Stato di Comiso hanno proceduto all’arresto di ERRIGO CONCETTO nato a Comiso il 15/11/1962 residente a Comiso, in quanto colto nella flagranza di guida senza patente perché revocata in data nel 2011 a seguito della sottoposizione alla sorveglianza speciale.
Alle ore 17:25, infatti, in via degli Studi nel corso di un normale servizio di controllo del territorio, gli intimavano l’ALT ad una autovettura Fiat Punto. A seguito del controllo emergeva che alla guida del veicolo anzidetto si trovava ERRIGO Concetto, ben noto per i suoi trascorsi penali, nonché per essere sottoposto alla misura della Sorveglianza Speciale della P.S. con obbligo di soggiorno nel comune di residenza come da decreto notificato all’interessato in data 20.06.2011. La persona in oggetto risultava inoltre con la patente di guida revocata con decreto notificatogli in data 27/06/2011.
L’uomo ed il mezzo venivano sottoposti a perquisizione personale. L’atto dava esito negativo.

Dell’avvenuto arresto è stata data immediata notizia al Sostituto Procuratore di turno della Procura della Repubblica c/o il Tribunale di Ragusa dottor Andrea SODANI.
L’arrestato, dopo gli accertamenti cli rito, così come disposto, veniva tradotto presso la propria abitazione per essere sottoposto agli arresti domiciliari come disposto dal Sostituto Procuratore.

Continuano intanto le indagini condotte unitamente alla Squadra Mobile di Ragusa relative alla tentata rapina avvenuta a Pedalino, dalla visione delle telecamere della zona si è accertato che i malviventi sono giunti a bordo di una Fiat Punto vecchio modello. Uno di essi è rimasto alla guida del veicolo mentre gli altri due hanno fatto irruzione all’interno della Banca.
Dalle ricostruzioni effettuate si è inoltre potuto accertare che si tratta di soggetti con chiaro accento locale.

Print Friendly, PDF & Email