Le viuzze del centro storico di Ragusa Superiore animate dall’iniziativa del ”Risveglio Mariano”

Ragusa, 12 ottobre 2014 – Per il terzo anno consecutivo, questa mattina, le vie del centro storico di Ragusa superiore sono state animate dal cosiddetto “Risveglio mariano”. In pratica, i componenti del corpo bandistico “San Giorgio – Città di Ragusa” e del comitato sono andati in giro per la questua riferita ai festeggiamenti della Madonna del Rosario tuttora in fase di svolgimento in seno alla comunità parrocchiale del Santissimo Ecce Homo. “Dopo due anni – afferma Paolo Antoci, promotore dell’iniziativa – in questa terza edizione il Risveglio mariano pian piano è riuscito a consolidarsi ed è stato migliorato arricchendo le diverse iniziative folkloristiche programmate. Innanzitutto abbiamo voluto annunciare il giorno di festa e per questo non poteva mancare la banda, il suono squillante di una campanella e le voci esultanti dei giovani membri del comitato con le loro magliette azzurre e il fazzolettone bianco. Una gioia festosa che è stata accompagnata da gesti concreti di solidarietà. Abbiamo raccolto, infatti, generi alimentari e prodotti per l’igiene da destinare ai più bisognosi”. Il corteo del Risveglio mariano ha interessato tutte le viuzze del territorio parrocchiale, dalle 9 alle 12 di questa mattina, tra gli sguardi curiosi dei residenti, i volti sorridenti di anziani e bambini e gli odori della preparazione dei pranzi domenicali provenienti dalle cucine domestiche del quartiere. “Anche quest’anno – conclude Antoci – si è respirato un bel clima di festa e di comunità grazie alla bella giornata autunnale che ha aiutato molto la buona riuscita dell’iniziativa”. Oggi pomeriggio, la processione esterna del simulacro della Madonna del Rosario si terrà, a partire dalle 19, dalla chiesa dell’Ecce Homo.

Print Friendly, PDF & Email