Librino. Arrestato spacciatore di marijuana

LIBRINO – Nella giornata dello scorso 27 Aprile u.s., personale della squadra investigativa del Commissariato Librino, nel quadro dei servizi di prevenzione e contrasto allo spaccio di stupefacenti, ha arrestato ARENA Maurizio Agatino classe 1994 per detenzione di marjuana.
L’uomo, già noto agli agenti sia per il legame di parentela che lo lega alla nota famiglia residente nel medesimo quartiere, sia per i suoi precedenti specifici – essendo stato arrestato per fatto analogo nello scorso mese di gennaio – è stato sorpreso e bloccato al termine di un inseguimento, durante il quale si è sbarazzato di una busta di plastica contenente 64 “stecche” di marijuana dal peso complessivo di grammi 71 circa, già pronte per lo spaccio.
L’arresto è stato preceduto da una metodica attività di osservazione dell’attività di spaccio svolta in viale San Teodoro, in esito alla quale si era appreso come l’Arena, aveva assunto il ruolo di pusher, prelevando la marijuana da un sacchetto di plastica che portava indosso alla propria persona.
Lo spacciatore era collaborato da almeno altri due complici, dileguatisi immediatamente dopo il blitz e in corso d’identificazione, che svolgevano il ruolo di vedette.
Il magistrato di turno ha disposto che l’arrestato fosse condotto presso il proprio domicilio, agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

Print Friendly, PDF & Email