Lucca. Omicidio Mariani, catturato l’ultimo assassino

Lucca, 25 settembre 2014 – Si era nascosto nel suo Paese d’origine dopo aver partecipato insieme ad altri 4 rumeni alla rapina finita con l’assassinio di Luana Maria Mariani uccisa il 5 aprile scorso.
Le indagini hanno accertato la partecipazione al pestaggio e al soffocamento dell’anziana donna da parte del quindicenne che, la stessa notte dell’omicidio, fuggì in Romania insieme agli altri 4 complici.
I 5 rumeni erano residenti in un campo Rom non lontano dall’abitazione della vittima.
Quattro di loro, un mese dopo l’omicidio, furono arrestati e poi estradati in Italia per scontare la pena ma all’appello ne mancava uno che nei prossimi giorni raggiungerà il nostro Paese, accompagnato dagli agenti Interpol e dai poliziotti della Squadra mobile lucchese.

Print Friendly, PDF & Email