Maltempo, a Ragusa scuole chiuse da oggi pomeriggio a domani 7 novembre. Le zone più a rischio nel capoluogo

rino durante

Ragusa, 6 novembre 2014 – Le scuole di ogni ordine e grado del capoluogo ibleo resteranno chiuse da oggi alle ore 16 e fino a domani 7 novembre. Questo il comuncato ufficiale del Comune di Ragusa a firma del sindaco: ”A seguito di previsioni meteo avverse indicate nel bollettino SORIS 14002 di ieri che segnala precipitazioni diffuse con previsione di venti di burrasca in intensificazione provenienti dai quadranti meridionali, il sindaco di Ragusa Federico Piccitto ha emesso una ordinanza di chiusura precauzionale delle scuole di ogni ordine e grado (che si allega) ricadenti nel territorio comunale dalle ore 16 di oggi e per l’intera giornata di domani, 7 novembre. Il Centro Operativo Comunale della Protezione Civile, attivato già nella giornata di ieri, invita i cittadini a valutare attentamente la fattibilità di attività che prevedono spostamenti fuori dalla propria abitazione e attività all’aperto, i commercianti a controllare l’ancoraggio di strutture all’esterno delle proprie attività, i gestori di impianti pubblicitari e affissionistici a verificare la tenuta delle proprie istallazioni e le imprese di costruzioni a controllare ponteggi, gru e ogni altra struttura presenti nei cantieri edili. La Protezione Civile segnala inoltre alla cittadinanza i siti, di seguito elencati, in cui potrebbero riscontrarsi maggiori criticità: via Risorgimento (dal rifornimento Agip fino all’incrocio S.S. 194), via Monelli, via Addolorata, via Paestum (all’altezza del cavalcaferrovia), viale del Fante, via Archimede (tratto Sacra Famiglia.piazza Vann’Antò), viale delle Americhe (dall’incrocio per Chiaramonte al bivio per Catania), bretelle laterali e sottopassi, SP 13 (Centopozzi,  all’altezza del sottovia S.S. 115), S.S. 194 (da Ibla a Giarratana).

Print Friendly, PDF & Email