Marina di Ragusa discarica a cielo aperto

Marina di Ragusa, 01/06/2015 – Una discarica a cielo aperto tra contrada Castellana e contrada Maulli, è stata scoperata dagli ignari confinanti. La discarica, sapientamente occultata tra la vegetazione, crea giustificato allarme tra quanti abitano nella zona. Infatti, tra i materiali abusivamente depositati, ve ne sono alcuni composti da sostanze altamente nocivi per la salute e l’incolumità pubblica.
Tra i materiali depositati, molte lastre di Eternit, l’amianto che ha già provocato decine di morti in ogni parte d’Italia.
Di questo argomento si è occupata la delegata del Circolo Pippo Tumino del PD, che ha denunciato agli organi competenti, la presenza della discarica.

Print Friendly, PDF & Email