Messina. Falsi dipendenti Enel: denunciati

Messina, 26 novembre 2014 – Si presentavano come due dipendenti Enel con tanto di cartellino in bella vista. Chiedevano, casa per casa, di poter visionare le ultime bollette di luce e gas per esser certi che tutto fosse a posto ed “azzerare” eventuali costi superflui. Le vittime preferite erano le persone più anziane a cui, i due falsi dipendenti Enel facevano credere di firmare un mero atto di variazione contrattuale più favorevole. In realtà le vittime stavano sottoscrivendo un nuovo contratto con un’altra ditta per la quale i due truffatori lavoravano come procacciatori d’affari. Gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Taormina li hanno bloccati con ancora addosso il cartellino dell’Enel ed un nutrito numero di volture già ottenute in giornata con l’inganno. Sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per truffa.

Print Friendly, PDF & Email