Messina. Scippatori in azione in via Dina e Clarenza. Arrestati

MESSINA – Hanno avvicinato la vittima ieri mattina, intorno alle 10.00, lungo la via Dina e Clarenza, sebbene presenti cittadini in transito e turisti in visita in città. Uno dei due è sceso dalla Vespa, ha tentato di afferrare la borsa che la donna teneva in spalla una prima volta, una seconda, una terza ma la vittima non ha ceduto la presa. Il malvivente ha provato a minacciarla, poi notati alcuni turisti che nel frattempo si erano avvicinati in soccorso, ha deciso di lasciar perdere. E’ risalito a bordo della Vespa e con il complice è scappato via. Arrivata la segnalazione in Sala Operativa, gli agenti delle Volanti hanno immediatamente fatto scattare le ricerche dei due responsabili del tentato scippo. In poco più di un’ora sono stati individuati ed arrestati. Erano ancora in zona, nei pressi del viale Principe Umberto. Sono due messinesi, 28 e 32 anni, entrambi pluripregiudicati. Uno dei due è in atto sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono stati trasferiti presso le camere di sicurezza della caserma Calipari in attesa del rito direttissimo previsto per oggi.

Print Friendly, PDF & Email