Milano. Operazione antidroga della GdiF: Sequestrati cocaina e denaro contante

Milano, 25 novembre 2015 (italreport.it) – I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Milano hanno individuato e sequestrato un ingente quantitativo di cocaina purissima, rinvenuta a bordo di un’autovettura abilmente occultata all’interno di un doppiofondo ricavato nel bagagliaio.

L’intensificazione dei controlli disposta a seguito dei recenti attacchi terroristici perpetrati in Francia, ha consentito di individuare un veicolo sospetto che procedeva ad alta velocità lungo il tratto milanese dell’autostrada A4, in direzione Torino, fino ad imboccare lo svincolo di Arluno (MI).

I baschi verdi del Gruppo Pronto Impiego, dando prova di notevole esperienza e professionalità, seguivano da vicino il veicolo per poi intimare l’alt al soggetto alla guida.

Il conducente mostrava da subito uno stato di nervosismo ingiustificato che ha indotto i militari operanti ad eseguire un controllo approfondito mediante l’impiego di unità cinofile che segnalavano, in maniera inequivocabile, la presenza di sostanze stupefacenti. Queste infatti erano state abilmente occultate all’interno del bagagliaio, apparentemente vuoto, in un doppiofondo ricavato tra il serbatoio e la ruota di scorta.

L’ispezione del veicolo ha quindi consentito di rinvenire 31 chili di cocaina. La successiva perquisizione del domicilio del conducente, inoltre, ha portato all’individuazione ed al sequestro di 6.500 euro in contanti, nascosti nel cestello della lavatrice, tra la biancheria sporca.

L’uomo, un italiano di origini calabresi, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Print Friendly, PDF & Email