Modica, denunciato un giovane per spaccio e segnalati due assuntori

Modica, 25 settembre 2014 – Non si ferma l’attività della Polizia di Modica che nell’ultimo periodo ha più volte rastrellato le zone del centro storico, maggiormente frequentate da giovani gravitanti nell’ambiente della droga.
I controlli straordinari disposti dal Questore di Ragusa,  già iniziati da qualche settimana a seguito degli ultimi accadimenti verificatesi nel centro storico di Modica che hanno visto impiegate diverse pattuglie anche in abiti civili, presso alcune abitazioni di soggetti notoriamente gravitanti nell’ambiente dello spaccio di stupefacenti, ove si è ritenuto di effettuare alcune perquisizioni domiciliari
Proprio in uno  di questi immobili da tempo attenzionato dalla polizia, ubicato nel quartiere del SS. Salvatore, la perquisizione ha dato i suoi frutti.
Infatti, l’irruzione della polizia all’interno della casa consentiva di sorprendere il proprietario diciottenne ed altri due giovani, tra cui un minorenne, intenti a consumare droga.
Mentre il proprietario dell’immobile, ove veniva consumata la droga, veniva deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per il reato di spaccio gli altri due soggetti venivano segnalati alla Prefettura come assuntori ed il minore affidato ai genitori.
Altresì, durante la perquisizione dietro la porta veniva rinvenuta una grossa catena chiusa da un lucchetto cheveniva acquisita dalla Polizia  per  evitarne l’eventuale indebito utilizzo.
Sempre nell’ottica di riportare la tranquillità nei cittadini modicani ed impedire il ripetersi di   episodi di violenza e la consumazione di reati di natura predatoria,  anche ieri è stato effettuato  un altro controllo straordinario del territorio modicano che ha interessato le zone del centro storico di Modica alta, Modica bassa e quartiere Sorda ad opera di pattuglie del Commissariato  di Modica e di  pattuglie del Reparto Prevenzione e Crimine di Catania, nel corso del quale sono stati controllate 91 persone, controllati 34 veicoli, eseguite 10 perquisizioni personali , elevate  5 contravvenzione al c.d.s., ritirati 2 documenti, sequestrato 1 mezzo e controllati 2 esercizi commerciali.
Continua incessantemente  l’attività di prevenzione e controllo  del territorio di Modica da parte della Polizia di Stato,  finalizzata ad infrenare il fenomeno dello spaccio di droga  tra giovani assuntori in questo territorio.

Print Friendly, PDF & Email