Modica. Evaso dagli arresti domiciliari, braccato dai Carabinieri

I Carabinieri lo stavano cercando dallo scorso luglio quando era evaso dal luogo dove era sottoposto agli arresti domiciliari

Jallabi Isllme, classe ’94, già noto alle forze di polizia, lo scorso 31 luglio era evaso da una cooperativa sociale di Vittoria dove era sottoposto agli arresti domiciliari.
I Carabinieri da fine luglio lo stavano cercando ovunque, attenzionando tutti i posti che il giovane era solito frequentare.
Dopo mesi di ricerche, sentitosi braccato, il Jallabi ha deciso di consegnarsi ai Carabinieri.
Infatti, nel pomeriggio di ieri, unitamente al proprio avvocato di fiducia, si è presentato presso la Caserma dei Carabinieri di Modica ove, dunque, è stato tratto in arresto per il reato di evasione e, su disposizione del Sostituto Procuratore di turno presso la Procura della Repubblica di Ragusa, è stato nuovamente ricondotto presso la cooperativa di Vittoria dove stava già scontando gli arresti domiciliari.

Print Friendly, PDF & Email