Modica. Evaso dagli arresti domiciliari reagisce ai Carabinieri: Arrestato

Modica, 29 maggio 2015 – È evaso dagli arresti domiciliari ma è stato subito sorpreso ed arrestato dai Carabinieri. Si tratta di SORTINO Rosario, classe ’65, pregiudicato, responsabile del reato di evasione.
Nella tarda serata di ieri, infatti, una pattuglia di militari della Stazione di Modica, notava l’autovettura del SORTINO in sosta, con il motore avviato, davanti al bar “PRIMA FILA”.
I militari decidevano quindi di controllare se il detenuto potesse trovarsi all’interno dell’esercizio commerciale e non appena entrati lo sorprendevano al banco mentre tranquillamente prendeva il caffè.
Il SORTINO, vista la presenza dei militari, al fine di sottrarsi al controllo, reagiva violentemente scagliandosi contro gli stessi utilizzando anche uno sgabello, raggiunta la sua vettura, tentava di fuggire. I militari riuscivano tuttavia a bloccarlo nonostante la sua reazione a seguito della quale uno dei militari riportava lievi lesioni.
Il SORTINO veniva quindi tratto in arresto per i reati di evasione, resistenza e violenza a p.u. e lesioni personali.
Dei fatti è stato informato il Sostituto Procuratore di turno, dott. Marco Rota, che ne disponeva la traduzione presso la Casa Circondariale di Ragusa.

Print Friendly, PDF & Email