“Mondialfruit”. Ulteriori 2,7 milioni di euro sequestrati dalla GdF di Verona

Verona, 5 giugno 2015 – Ancora un sequestro di una considerevole somma di denaro effettuato dalla Guardia di Finanza nell’ambito delle indagini riguardanti la nota vicenda giudiziaria della società “Mondialfruit” di Montecchia di Crosara (VR).
L’esame approfondito della documentazione bancaria degli Istituti di credito ed i successivi riscontri documentali che ne svelavano l’intento fraudolento, hanno permesso ai Finanzieri di Legnago di rinvenire ulteriori 2,7 milioni di Euro che stavano per disperdersi in un dedalo di operazioni bancarie poste in essere dalla organizzazione di cui faceva parte un noto gallerista di opere d’arte di Brescia, operante anche nella provincia di Verona.
L’Autorità Giudiziaria di Verona – in particolare il Collegio Giudicante del Tribunale, essendo il procedimento già nella fase dibattimentale – ha disposto, quindi, il sequestro per equivalente, ai fini della confisca, del saldo attivo rinvenuto sui conti correnti bancari. Sale così a 14 milioni di euro circa il valore finora sequestrato dalla Guardia di Finanza di Legnago, mentre le persone denunciate all’A.G. per vari reati che vanno dall’associazione per delinquere al riciclaggio, dal favoreggiamento personale e reale al trasferimento fraudolento di valori, sono complessivamente 23.

Print Friendly, PDF & Email