Non si ferma all’alt degli agenti e fugge in moto zigzagando nel traffico: Denunciato

Caltanissetta, 7 dicembre 2015 – Nel pomeriggio di sabato gli agenti della Polizia di Stato della Sezione Volanti, nel corso dei servizi di controllo del territorio, in viale della Regione, intimavano l’alt polizia a due persone che transitavano a bordo di un motociclo Yamaha; il conducente, al fine di sottrarsi al controllo, ignorava l’alt e accelerava l’andatura del mezzo percorrendo ad alta velocità viale della Regione.
I poliziotti, che nel frattempo avevano riconosciuto nel conducente un trentenne nisseno con precedenti di polizia per reati concernenti gli stupefacenti, nel diramare la nota di ricerca alla sala operativa, si ponevano al suo inseguimento.
I fuggiaschi con la moto ad alta velocità zigzagavo nel traffico cittadino, effettuando sorpassi pericolosi per non farsi raggiungere dalla volante e, dopo aver percorso tutta la predetta via, imboccavano Piazza Martiri d’Ungheria, dileguandosi per Viale Sicilia, percorso in contromano.
Dopo circa mezz’ora di ricerca, in Viale Costa, gli agenti bloccavano un’autovettura Audi A3 con a bordo il fuggiasco, che nel frattempo si era liberato della moto, il quale riferiva loro che poco prima non si era fermato all’alt poiché, a suo dire, era stato colto dal panico, confermava di viaggiare con un passeggero anche se si rifiutava di rivelare l’identità dello stesso.
Condotto in Questura per le formalità di rito, al trentenne gli agenti contestavano diverse violazioni al codice della strada, quali la guida senza carta di circolazione dell’autovettura Audi A3, nonché l’inottemperanza all’invito a fermarsi all’alt polizia a bordo della moto, guida ad alta velocità e contromano; lo stesso era, inoltre, denunciato alla locale Procura della Repubblica per resistenza a pubblico ufficiale.

Print Friendly, PDF & Email