Noto, parcheggiatori abusivi. La Polizia eleva sanzioni per 3000 euro

Nella giornata di ieri, Agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di P.S. di Noto, hanno elevato sanzioni amministrative per un totale di 3000 euro per dei minori impiegati come parcheggiatori abusivi.

Gli Agenti, hanno notato due giovani minori che si prodigavano a fare parcheggiare le autovetture degli utenti, identificati sono stati accompagnati nei locali del Commissariato e affidati, successivamente, ai loro genitori, formalmente diffidati.

La recente modifica al codice della strada prevede, in caso di impiego di minori come parcheggiatori abusivi, l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria aumentata del doppio e pari a 3000 euro.

L’attività di repressione di improvvisati parcheggiatori o guardiamacchine è svolta quotidianamente dal Commissariato di Noto che invita la cittadinanza a segnalare alla Polizia di Stato, tempestivamente, simili condotte per impedire fastidiose pretese di denaro a turisti e residenti che vogliono parcheggiare le loro autovetture nelle vie del centro storico netino.

Print Friendly, PDF & Email