Nuovo sbarco a Pozzallo fermati un libico e un tunisino.

Pozzallo. 25/11/2018
Nuovo sbarco la notte scorsa a Pozzallo, su un vecchio motopesca erano stipati 236 migranti, molte donne e 3 bambini, uno nato appena 15 giorni addietro. Tutti sono stati soccorsi dai medici dell’Asp provinciale coordinati dai dottori, Gugliotta, Scarso e Lauretta. Due persone sono state trasportate in codice rosso presso il nosocomio di Modica. Tra i migranti soccorsi, c’erano pure 5 donne gravide, tra i bambini, solo il neonato desta qualche preoccupazione.
Due stranieri, un libico e un tunisino, sono stati fermati dalle forze dell’ordine perchè sospettati di avere avuto un ruolo nella traversata.
Dai primi accertamenti e dalla dichiarazione resa dal Ministro Salvini, sembrerebbe che l’imbarcazione possa essere stata respinta dalle autorità maltesi e dirottata nelle coste siciliane.

Print Friendly, PDF & Email