Ondata di maltempo in provincia di Ragusa, danni ingenti all’agricoltura.

gianni di gennaro

Ragusa, 22 gennaio 2015 – Una violenta ondata di maltempo si è abbattuta stamattina sulla provincia di Ragusa. In particolare, una violenta grandinata ha colpito le città di Ragusa, Chiaramonte Gulfi e Comiso ( nelle foto ). In tilt il traffico sulla Comiso Chiaramonte e sulla strada che dall’aeroporto conduce verso questa. La grandine ha raggiunto i 20 centimetri e in alcuni casi ha provocato lo slittamento delle auto e di tutti i mezzi in transito. Per fortuna, dopo circa 50 minuti, la grandine ha ceduto il posto alla pioggia e la circolazione è tornata più o meno regolare.
L’intensa pioggia, invece, ha provocato due incidenti che per fortuna non hanno avuto conseguenze per le persone. Il primo ha riguardato un’ambulanza che stava trasportando un paziente, dal PTE di Scoglitti al pronto soccorso di Vittoria. Un tombino saltato in aria per la violenza dell’acqua, e nascosto dall’acqua stessa, è stato “centrato” in pieno dall’ambulanza che ha dovuto arrestare la sua corsa. L’altro incidente è stato registrato a vittoria, dove una volante del locale commissariato, è finita dentro una profonda buca nell’asfalto, resa invisibile dall’acqua. Come riferito, per fortuna, in entrambi i casi, non si sono registrati danni alle persone.
Ma ciò che preoccupa di più, sono i danni ingenti causati dalla grandine all’agricoltura. Moltissime le piantagioni all’aperto, colpite dalla grandine, che ha bruciato le piantine rendendole inservibili. Le associazioni dei coltivatori, si sono già messe in movimento per la conta dei danni e per gli eventuali provvedimenti da assumere.

GRANDINE-RAGUSA-AA

Print Friendly, PDF & Email