Pachino. Si costituisce uomo che ha sparato il 6 aprile al mercato ortofrutticolo

PACHINO – Nelle prime ore della mattinata odierna, Agenti della Polizia di Stato, in servizio presso il Commissariato di P.S. di Pachino, sottoponevano a fermo di indiziato di delitto,VIZZINI Corrado (classe 1964) di Pachino, già noto alle forze di Polizia, per il reato di tentato omicidio perpetrato nei confronti di DIMAIUTA Antonio, e per detenzione e porto illegale di arma da fuoco, per l’episodio delittuoso accaduto in Pachino, nella giornata del 06 aprile u.s. nei pressi del mercato ortofrutticolo. Il Vizzini, infatti poco dopo mezzanotte dell’8 aprile, segnalava telefonicamente la sua presenza in Viale Aldo Moro agli operatori di Polizia, manifestando la volontà di costituirsi poiché responsabile del ferimento di Antonio Dimaiuta, avvenuto nella giornata festiva del 06 aprile u.s.. Gli agenti, giunti nel luogo indicato, riscontravano la presenza del Vizzini e lo conducevano nei locali del Commissariato di Pubblica Sicurezza e da lì, dopo le formalità di rito, in carcere a disposizione dell’A.G. procedente.

Print Friendly, PDF & Email