Paga la droga con una pistola lanciarazzi: arrestato uno spacciatore in Piazza della Repubblica

LIVORNO – I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Livorno hanno sorpreso, ieri mattina, in Piazza della Repubblica un pregiudicato tunisino 46enne con una pistola lanciarazzi in “bella mostra”. Le indagini che ne sono scaturite, una volta condotto l’uomo in caserma, hanno consentito di accertare che l’arma in questione costituiva il corrispettivo di una dose di droga venduta da costui ad un tossicodipendente del luogo, 40enne, anch’egli soggetto “noto” alle Forze di Polizia.

Il magrebino è stato pertanto arrestato e condotto in carcere: dovrà adesso rispondere di spaccio di stupefacenti e porto di arma clandestina.

Nei guai anche l’italiano, denunciato a piede libero per la detenzione della pistola prima della sua cessione.

L’evento è frutto di una serie di servizi di monitoraggio del territorio avviati già da qualche tempo dal Comando Provinciale di Livorno nelle zone ritenute a maggior rischio degrado: servizi che oltre alle tradizionali pattuglie e personale in abiti civili, vedono anche l’impiego della “Stazione Mobile”.

Print Friendly, PDF & Email