Palagonia, “ossessionato” perseguita la ex

I Carabinieri della Stazione di Palagonia hanno arrestato un pregiudicato del posto di 25 anni, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Caltagirone.

Non accettando la decisione della convivente – sua coetanea – di lasciarlo aveva continuato a vessarla con ogni possibile mezzo creando nella donna una stato d’ansia che nel tempo ne aveva minato il regolare vivere quotidiano.

La vittima, seppur terrorizzata, ha trovato il coraggio di rivolgersi ai carabinieri denunciando gli accadimenti. I militari, ricostruendo i fatti narrati dalla poveretta, sono riusciti a raffigurare a carico del reo un quadro probatorio tale da convincere il giudice ad ordinarne l’arresto e la reclusione nel carcere di Caltagirone poiché indagato del reato di “atti persecutori”.

 

Print Friendly, PDF & Email