Petralia Soprana. Sequestrata una discarica di rifiuti speciali e pericolosi

Petralia Soprana – Nell’ambito delle consuete operazioni di monitoraggio e controllo del territorio, i finanzieri della Tenenza di Petralia Soprana hanno scoperto, a ridosso del centro abitato di Polizzi Generosa (PA), un’area di circa 15.000 metri quadrati utilizzata, da tempo, come luogo di smaltimento e discarica di rifiuti non autorizzata.
Sono stati infatti trovati nell’area circa 700 pneumatici, alcuni dei quali rinvenuti all’interno di un canale di scolo delle acque piovane ed altri in parte sotterrati.
Per evitare ulteriori pericoli per l’ambiente e per la salute pubblica, considerato che con la zona confinano terreni utilizzati per il pascolo e per l’agricoltura, le Fiamme Gialle madonite hanno sequestrato lo spazio adibito a deposito di rifiuti, ricadente all’interno di uno dei paesi del Parco delle Madonie e quindi soggetto a particolari vincoli e tutele ambientali.
Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Termini Imerese, proseguono nell’ottica di individuare i diretti responsabili dello smaltimento illegale dei rifiuti speciali e pericolosi rinvenuti nella predetta zona.

Print Friendly, PDF & Email