Pistoia. Arrestato per rapina pregiudicato 45enne di nazionalità marocchina

PISTOIA – M.E., proprio perché senza fissa dimora, era stato ospitato per una notte dalla ex compagna, una connazionale 41enne, nella sua abitazione sita nei pressi di Piazza San Bartolomeo. Nella mattinata di ieri, probabilmente per gelosia nei confronti della donna che si sarebbe sentimentalmente legata ad un’altra persona, M.E., al momento di lasciare come pattuito l’abitazione, l’ha aggredita strappandole il cellulare dalle mani. Per garantirsi la fuga l’ha colpita inoltre con schiaffi e pugni perché la donna tentava di riprendersi il telefono inseguendolo. La scena non è sfuggita ad alcuni passanti che hanno chiamato il 112. L’equipaggio della Radiomobile, che fra l’altro era in transito proprio nella zona, lo ha bloccato praticamente sul sagrato della chiesa di San Bartolomeo in Pantano. Oltre al cellulare rapinato, che è stato restituito alla donna, l’uomo è stato trovato in possesso di un coltello del genere proibito, posto sotto sequestro. Arrestato, il 45enne ha trascorso la notte nelle camere di sicurezza del Comando Provinciale di viale Italia in attesa della direttissima odierna.

Print Friendly, PDF & Email