Punta Raisi. Arrestata perché in possesso di oltre 800 grammi di cocaina

Punta Raisi, 27 novembre 2015 – I finanzieri in servizio presso lo scalo aeroportuale “Falcone – Borsellino” di Punta Raisi hanno arrestato un corriere della droga di ritorno dalla Repubblica Dominicana, che nascondeva all’interno del bagaglio 825 grammi di cocaina purissima.
B.S., trentanovenne di origine catanese, è stato intercettato dai militari nella serata di martedì in arrivo dal Paese sudamericano mentre si accingeva ad abbandonare l’aeroporto con il prezioso carico.
Insospettiti dalla segnalazione del cane antidroga, le Fiamme Gialle hanno eseguito il controllo del bagaglio dove hanno trovato, ben nascosto all’interno di alcuni contenitori per cosmetici, l’ingente quantitativo di sostanza stupefacente.
Scattato subito l’arresto e il sequestro della droga, il responsabile è stato accompagnato, su disposizione della Procura della Repubblica di Palermo, presso il carcere “Pagliarelli”.
La purezza della cocaina, una volta “tagliata”, avrebbe consentito il confezionamento di oltre 2000 dosi, con un valore di mercato superiore ai 200.000 euro.

Print Friendly, PDF & Email