Ragusa, donna uccisa nella sua abitazione

Una donna, Maria Zarba, 66 anni, e’stata trovata morta, ieri sera in una pozza di sangue, all’interno della propria abitazione di via Giambattista Odierna nel cuore del centro storico di Ragusa. SI tratta di omicidio.

Nessun segno di effrazione, sul posto sono  le volanti della questura, la polizia scientifica e il medico legale.

Gli inquirenti hanno visionato le immagini di alcuni esercizi commerciali della zona e di una struttura ricettiva che ha posizionato le telecamere di sorveglianza proprio su via Odierna.

Diverse le persone sentite durante la notte, compreso il marito della donna, ex tecnico di laboratorio del Liceo Classico Umberto I di Ragusa.

Ma ancora pare non sia stato adottato alcun provvedimento.

Print Friendly, PDF & Email