Ragusa. Giuseppe Cicciarella travolto sulla sua bici

Foto di Franco Assenza

Ragusa, 22 novembre 2014 – Questa mattina, intorno le 10:00, Giuseppe Cicciarella, 43enne infermiere nel reparto di cardiologia all’ospedale di Ragusa, era intento a fare un giro in bici sulla strada Ragusa mare quando una Volkswagen Polo, guidata da un signore di 79 anni, lo ha travolto e, non accorgendosi dell’impatto, lo ha trascinato per una diecina di metri.
L’amico che ha visto morire davanti ai suoi occhi Giuseppe è stato ricoverato in ospedale per il forte shock subito. Mentre l’anziano, risultato negativo all’alcoltest, è stato accusato di omicidio colposo e sia l’auto che la bici sono state sequestrate per i rilievi.

Print Friendly, PDF & Email