Resuttana Colli. Rapina con coltello per un cellulare: 38enne arrestato dai Carabinieri

I Carabinieri della Stazione Resuttana Colli, dopo un’articolata indagine, hanno arrestato SFERRUGGIA Vito, 38enne, volto noto agli operanti, autore della rapina avvenuta il 5 ottobre scorso in via De Gasperi, nella quale l’uomo, dopo aver minacciato un ragazzo brandendo un coltello, è riuscito ad impadronirsi del cellullare, per poi dileguarsi con un motorino.

L’attività investigativa condotta dai militari della Stazione, ha richiesto un’intensa attività investigativa, nata da servizi svolti sugli autobus per la prevenzione dei furti. Nell’ambito di questi, i militari hanno censito tutti i possibili autori di colpi. Proprio per questo, una volta che il giovane ha presentato denuncia e fornito una dettagliata descrizione del rapinatore, le indagini si sono concentrate sullo SFERRUGGIA.

Concorde con le risultanze prodotte dai Carabinieri, l’Autorità Giudiziaria ha emesso l’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, che i militari dell’arma hanno eseguito ieri, in tarda serata, andando a prendere l’uomo a casa. Lo SFERRUGGIA dovrà rispondere di rapina aggravata.

Print Friendly, PDF & Email