Roma. Esce dal tribunale dove era stato processato per un furto di biciclette e ne ruba un’altra. Nuovamente arrestato

Roma – 13 ottobre 2014 – Era stato appena giudicato colpevole del reato di furto di una bicicletta, che uscito dal Tribunale, ne ha subito rubata un’altra. L’uomo un italiano di 37 anni, già noto alle forze dell’ordine, era stato arrestato l’altro giorno dai Carabinieri della Stazione San Lorenzo in Lucina per aver rubato una bicicletta in via Ottaviano. Dopo essere stato condannato e rimesso in libertà, si è messo subito al “lavoro”, cioè rubando nuovamente una bicicletta in via Arenula, proprio davanti al Ministero della Giustizia. L’intervento è stato effettuato dai Carabinieri della Stazione di Roma Piazza Farnese i quali, riconoscendo il ladro, lo hanno immobilizzato, portato in caserma e trattenuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di essere processato nuovamente con il rito direttissimo.

Print Friendly, PDF & Email