Santa Teresa Gallura. Detenzione di animali protetti: Tre denunciati

Santa Teresa Gallura, 28 maggio 2015 – Nella mattinata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Santa Teresa hanno concluso le indagini a carico di tre soggetti siciliani, con dimora nel villaggio di Lu Pultiddolu, nei pressi di Santa Teresa. Si tratta di S.S., classe 1968, del fratello M.S., classe 1975, e del figlio A.S., classe 1995. Presso la loro abitazione, i militari hanno rinvenuto trenta tartarughe protette (“Testugo Marginata”), i materiali utilizzati per la loro cattura (esche e reti) e altri materiali idonei alla loro spedizione. L’intervento dei Carabinieri, oltre all’identificazione dei soggetti, ha permesso con ogni probabilità di salvare la vita agli animali che, dietro disposizione del Pubblico Ministero, sono stati liberati con l’ausilio del personale specializzato del Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale di Palau, chiamato a concorrere allo scopo.

Print Friendly, PDF & Email