Scicli, un chilo di marijuana sotto il carrubo

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Modica hanno tratto in arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di marijuana, Valerio Levante, 40 anni, pregiudicato sciclitano.

L’operazione dei Carabinieri nella cittadina iblea è iniziata al mattino presto con l’ausilio del nucleo cinofili, dopo avere avuto alcune indicazioni sulla possibilità che il soggetto potesse spacciare.

Nella casa in paese sono stati rinvenuti alcuni involucri con residui di stupefacente che hanno convinto gli investigatori ad estendere la perquisizione al podere di campagna in uso esclusivo all’uomo. L’attività nel terreno di pertinenza del podere ha permesso di rinvenire, ben occultata sotto un carrubo, una busta di cellophane con un kg di marijuana.

La droga che, se immessa sul mercato, avrebbe fruttato circa 10.000 euro è stata sequestrata e inviata al competente laboratorio di sanità pubblica per le analisi di rito.

Il soggetto è stato associato agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

Print Friendly, PDF & Email