Scoglitti. Carabinieri eseguono un’ordinanza di custodia cautelare in carcere

SCOGLITTI (Frazione di VITTORIA) – Nel corso della giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Scoglitti hanno tratto in arresto sottoponendolo alla custodia cautelare in carcere, per aggravamento della misura cui era soggetto, il 26enne I.N..
La misura cautelare disposta dal Tribunale di Siracusa scaturisce da una proposta di aggravamento fatta dai militari del locale presidio Arma, che tre giorni fa lo avevano “pizzicato” in violazione degli arresti domiciliari cui era sottoposto: era a bordo di un’autovettura e transitava tranquillamente in una via di del centro marittimo di Scoglitti senza alcuna autorizzazione, noncurante della misura che gravava su di lui.
Ne era seguito l’arresto in flagranza per il reato di evasione e la sottoposizione nuovamente alla detenzione presso la propria abitazione: in ragione di ciò il magistrato ha emesso il nuovo provvedimento limitativo della libertà personale.
Il giovane, condotto presso la caserma di via Leonardo Sciascia, al termine delle formalità di rito è stato ristretto presso la Casa Circondariale di Ragusa, a disposizione del sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa, dott. Francesco Riccio, per i provvedimenti di competenza.

Print Friendly, PDF & Email