Scritta la parola fine ad anni di violenza sull’anziana madre ed i fratelli

GIARRE – I Carabinieri della Stazione di Giarre hanno arrestato un pregiudicato di 53 anni del posto, in esecuzione di una misura cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Catania.

La via crucis per l’anziana madre cl.34, il fratello cl.66 e la sorella cl.59 è finalmente terminata. Grazie alle indagini dei militari della locale Stazione, che avevano accolto la denuncia delle vittime, si è accertato come l’uomo, nel periodo storico tra il 1999 ed il giugno del 2017, perpetrando un’azione vessatoria condita da aggressioni, ingiurie, minacce, espresse soprattutto per ottenere denaro per l’acquisto di alcolici e droga, aveva soggiogato i familiari conviventi creando in ognuno di loro un perdurante stato di autentico terrore. Proprio il quadro probatorio raffigurato dai Carabinieri ha consentito al GIP, su proposta del magistrato titolare delle indagini, di ordinarne l’arresto e la sottoposizione ai domiciliari.

Print Friendly, PDF & Email