Sequestrati 28mila litri di latte

Cassano Irpino (AV), 03/02/2015 – I Carabinieri della Compagnia di Montella, a seguito di controllo presso un caseificio di Cassano Irpino (AV) hanno proceduto al sequestro di 28.000 litri di latte.
In particolare, i militari dell’Arma hanno accertato che un dipendente del caseificio stava travasando il latte da un’autocisterna con targa francese in un’altra del caseificio.
Tale condotta, oltre ad eludere le norme che permettono agli organi di controllo di risalire alla provenienza dell’alimento, viola anche le necessarie norme igieniche.
Dai controlli effettuati, inoltre, l’autocisterna risultava anche non coperta di assicurazione RCA.
Sia il dipendente che il titolare del caseificio sno stati denunciati in stato di libertà per “vendita di sostanze alimentari non genuine come genuine” e “mancato rispetto delle norme igieniche”.

Print Friendly, PDF & Email